Bilocali e Trilocali
di alta qualita'

Il Progetto

Un edificio a torre di 13 piani destinati a residenza, in parte a edilizia convenzionata e in parte a edilizia libera. Il piano terra è adibito a servizi collegati alle abitazioni, i due piani interrati sono riservati ai box.

Intorno all’edificio è stato progettato un ampio giardino condominiale, posizionato nei pressi dei percorsi ciclabili esistenti, che collegano la città, il Parco Nord (a circa 1,5 km) e il parco della valle media del Lambro (a circa 3 km).

Un fabbricato tecnologicamente avanzato, costruito secondo le più recenti norme antisismiche e dotato di impianti tecnologici di nuova generazione, come la Ventilazione Meccanica Controllata (Vmc), autonoma per ogni alloggio, e l’impianto di riscaldamento a pannelli radianti, con contabilizzazione autonoma, collegato alla rete del teleriscaldamento.
Classe A.

Ogni alloggio, oltre a una vasta gamma di materiali di finitura in capitolato, avrà la motorizzazione elettrica delle tapparelle, sanitari sospesi, punto luce e acqua sul terrazzo, serramenti ad alto isolamento termico dotati di tutte le minuterie (apertura a vasist, fermo della seconda anta ecc.) e la predisposizione dell’impianto di condizionamento.

Particolare attenzione è stata data al comfort termico e acustico, oltre che alla abitabilità degli spazi interni: tutti gli alloggi hanno doppia esposizione, per un corretto ricambio d’aria, il bagno principale areato naturalmente, un’ampia zona living e terrazze arredabili.

Ogni acquisto sarà garantito da fidejussione legge 210/2004 sugli acconti.




Il cantiere


Strutture e murature


La struttura portante, in cemento armato, é costituita da pilastri e travi con solai in laterocemento. La progettazione ha osservato scrupolosamente i criteri di progettazione antisismica, conformemente alle ultime normative in materia.

MURATURE PERIMETRALI - Al pacchetto di tamponamento esterno è affidato il compito di isolare acusticamente e termicamente l'edificio. La stratigrafia della muratura esterna è comporta da un cappotto esterno A polistirene, da una parete di blocchi di laterizio "Porotherm", intercapedine d'aria e contro tavolato inteno intonacato a gesso . I ponti termici in prossimità dei pilastri sono risolti con l'inserimento di un ulteriore strato di materiale isolante lungo tutto il perimetro dei pilastri MURO DIVISORIO TRA ALLOGGI E SCALE - L'attenzione ad un perfetto livello di comfort acustico ha impegnato i progettisti a studiare un particolare sistema divisorio fra gli alloggi composto da un'anima centrale in blocchi di cls pieno affiancato da due pannelli isolanti tipo Rockwool acoustic. Inoltre due contro tavolati in laterizio intonacati chiudono l'anima centrale evitando così Me venga interessata da rotture per A predisposizione di eventuali impianti. Stessa attenzione è stata posta A muri confinanti gli alloggi con i pianerottoli di accesso e con il vano scala.

Isolamento e serramenti


ISOLAMENTO TERMICO - E' garantito il pieno rispetto, non solo delle leggi nazionali vigenti, L.10/91e L.311/06, ma anche della più restrittiva normativa della Regione Lombardia in materia di contenimento dei consumi energetici per il riscaldamento.
Il cappotto esterno, le caratteristiche dei blocchi di laterizio e la correzione dei ponti termici in prossimità dei pilastri e dei balconi permette di ottenere un ottimo isolamento termico che si traduce in un notevole risparmio economico nella gestione dei singoli alloggi.
L'edificio è classificato in classe B nella certificazione energetica

ISOLAMENTO ACUSTICO - Ogni singolo locale è perfettamente isolato acusticamente rispetto all'esterno. Infatti le strutture murarie ed il pavimento sono fisicamente separate dalle altre strutture grazie ad appositi materiali fono-isolanti e fonoassorbenti. Particolare attenzione è stata posta all'isolamento con i cavedi degli impianti.

SERRAMENTI - VETRI - CASSONETTI - I serramenti esterni sono previsti con telaio in PC bianco e vetri doppi a bassa emissione, così da garantire il rispetto delle dispersioni termiche previste nella normativa in materia di risparmio energetico. I serramenti in PC permettono inoltre di avere, di serie, tutte le minuterie e i sistemi di apertura tipici dei serramenti di nuova generazione: come l'apertura a vasistas delle ante e il blocco della seconda anta. Per i cassonetti, sempre nell'ottica di offrire un manufatto altamente performante, si è optato per un sistema prefabbricato di imbotto che permette di isolare perfettamente le spalle inglobando il cassonetto all'interno dello spessore delle murature. Il cassonetto a ?lo parete non sarà più di intralcio nella posa di eventuali tende. Le tapparelle avvolgibili saranno comandate elettronicamente.

Impianti


IMPIANTO DI RISCALDAMENTO - L'impianto di riscaldamento a pannelli sotto pavimento e la produzione di acqua calda sanitaria sono di tipo centralizzato con moduli di regolazione e contabilizzazione autonomi che permettono di minimizzare gli sprechi, ottimizzando consumi energetici. Il controllo della temperatura ambientale è affidato a due termostati programmabili, installati all'interno delle abitazioni separatamente nelle zone notte e giorno. Il collegamento alla rete cittadina del teleriscaldamento, produrrà l'acqua per il riscaldamento e l'uso sanitario. Anche questa scelta è stata fatta per limitare le fonti di inquinamento abbassando cosi le emissioni di co2 IMPIANTO TV - Il complesso edilizio è servito da un impianto centralizzato satellitare. La scelta delle antenne, del centralino ampli?calore e delle parti passive della rete di distribuzione è effettuata garantendo le caratteristiche di segnale richieste dalle norme vigenti.

IMPIANTO DI VIDEOCITOFONO - Il complesso edilizio è servito da impianto di Videocitofono. L'impianto comprenderà un quadro di chiamata esterno installato sia all'ingresso dell'area asservita a uso pubblico che nella pensilina di ingresso pedonale.

IMPIANTO ELETTRICO - Ogni alloggio è alimentato dal proprio contatore da 3,3 kW installato dall'Ente distributore nell'apposito locale sito al piano terra. Allo stesso contatore sono collegate anche le pertinenze, cantina e box. Le apparecchiature di comando sono del tipo modulare componibile con supporti e placche in materiale plastico autoestinguente di marca leader.

I parcheggi interrati


Dal piccolo parcheggio sulla via Masaniello si accederà al percorso carrabile condominiale che porterà alla rampa di accesso ai 2 piani interrati. Oltre ai box, i piani interrati ospiteranno parte delle cantine e il locali tecnici condominiali. I box previsti, singoli e doppi, sono 77.
top